Chiusura col botto dell’Estate Ragazzi 2017 presso l’Oratorio Don Bosco de L’Aquila. Tante attività ed iniziative sono state proposte ai ragazzi per aumentare l’offerta formativa del campo estivo e rendere indimenticabile il periodo percorso dai nostri ragazzi presso il nostro centro.

Nelle giornate di lunedi, martedi e mercoledi l’offerta formativa sportiva è stata ampliata con l’introduzione del laboratorio di judo, effettuato presso i locali della palestra ad opera di un’associazione sportiva del territorio, in cui i ragazzi hanno potuto conoscere quest’antica e nobile arte marziale ed apprendere le prime tecniche di combattimento. Dopo una prima fase di scetticismo dovuta alla non conoscenza di questo sport, i ragazzi si sono divertiti e il numero dei partecipanti a questo laboratorio è via via cresciuto.

Oltre a questo laboratorio c’è stata la conclusione anche per gli altri laboratori e grande successo ha riscosso il laboratorio di ecofloricultura, svolto dal nostro confratello Mimmo, che, nella giornata di mercoledi, proprio come un vero chef, ha effettuato varie degustazioni di prodotti derivanti dalla terra.

Nella serata di mercoledi invece c’è stata la tanto attesa partita di calcio a 8 che ha visto sfidarsi gli animatori ai loro genitori con un risultato roboante per i ragazzi che, tra uno sfottò e l’altro, hanno potuto gustare una pizza insieme ai genitori al termine della partita stessa.

Per quel che riguarda le attività e i giochi proposti  nella mattinata, grande successo ha riscosso la caccia al tesoro organizzata al “Castello” dove i ragazzi, divisi per fasce d’età tra elementari e medie, nelle giornate di martedi e mercoledi hanno potuto cimentarsi in questa attività superando sette prove.

Giovedi 13 luglio è stata la volta invece dell’ultima uscita organizzata per questa “Estate Ragazzi” presso un parco avventura di Carsoli, al confine con il Lazio. Tanta adrenalina sprigionata dai nostri ragazzi che tra sentieri impervi e arrampicate a diversi metri di altezza sugli alberi, hanno potuto mettersi alla prova con le loro paure e difficoltà.

Nella serata di venerdi, invece, Santa Messa celebrata da Don Kamil, direttore dell’Opera, con la lettura del mandato missionario per Fabio e Martina in procinto di partire un mese per l’Egitto dove presteranno il loro servizio come educatori  presso una scuola salesiana.

Nella serata di venerdi dopo una cena buffet col metodo “porta e condividi”, spettacolo conclusivo dell’Estate Ragazzi, rivolto ai genitori , in cui tra divertimento  ed allegria si sono vissute piacevoli ore gustando i lavori dei vari laboratori.

Si chiudono cosi cinque settimane piene di allegria, gioia, felicità e soprattutto divertimento in cui i nostri ragazzi hanno quotidianamente letto e commentato passi del Vangelo, arricchendo lo spirito e fortificando i loro valori ed ideali oltre che, ovviamente, giocare e divertirsi tutti insieme.

Arrivederci quindi al prossimo anno con l’Estate Ragazzi targata Don Bosco L’Aquila sebbene l’attività dell’oratorio non finisca qui. A partire dal 17 luglio e fino al 28 ci sarà l’Estamattina con il campo che rimarrà aperto dalle 8 alle 13:30.

 

 

Seguici su: